L’organo direttivo strategico

Il Consiglio di amministrazione è l’organo direttivo superiore della FINMA. È responsabile degli orientamenti strategici fondamentali e vigila sull’operato della Direzione.

Il Consiglio di amministrazione, organo strategico della FINMA, è preposto all’alta direzione dell’Autorità, nonché alla vigilanza e al controllo sull’operato della Direzione.

Competenze

Il Consiglio di amministrazione stabilisce gli obiettivi strategici, decide in merito agli affari di ampia portata, emana ordinanzecircolari della FINMA, provvede al controllo di quest’ultima tramite la Revisione interna ed è responsabile del bilancio preventivo della FINMA. Il Consiglio di amministrazione elegge il Direttore, la cui nomina è subordinata all’approvazione del Consiglio federale. Il Consiglio di amministrazione è altresì l’organo di nomina dei membri della Direzione, mentre il Direttore ha il diritto di proposta.

Composizione

L’organo direttivo strategico ha una composizione che va da sette a nove membri esperti e indipendenti, nominati dal Consiglio federale. Quest'ultimo definisce il profilo dei requisiti richiesto ai membri del Consiglio di amministrazione della FINMA e le condizioni per l'esercizio di tale carica. Il Consiglio di amministrazione ha la responsabilità di organo collegiale e adotta le decisioni in base alla maggioranza dei voti dei presenti.

Prof. Dr. Marlene Amstad, presidente

Marlene AmstadMarlene Amstad, in possesso di un dottorato in economia, è la Presidente del Consiglio di amministrazione della FINMA dal 1° gennaio 2021. È docente all’Università di Berna e Senior Fellow all’Università di Harvard con specializzazione in finanza internazionale ed economia quantitativa. Precedentemente ha insegnato alla Chinese University of Hong Kong, Shenzhen e rivestito le cariche di condirettrice del FinTech Center locale, consulente delle banche nazionali asiatiche presso la Banca dei Regolamenti Internazionali di Hong Kong e vicedirettrice della Banca nazionale svizzera. Ha inoltre lavorato presso la Federal Reserve Bank of New York, Credit Suisse e il Centro di ricerca congiunturale del Politecnico federale di Zurigo. Dal 2016 è membro del Consiglio di amministrazione della FINMA e dal 2018 vicepresidente. Presiede inoltre il Comitato per le nomine della FINMA.

Prof. Dr. Marlene Amstad

Curriculum Vitae

Ultima modifica: 01.01.2021 Dimensioni: 0,24  MB
Aggiungere ai favoriti

Martin Suter, vicepresidente

Martin Suter

All’inizio della sua carriera professionale Martin Suter, titolare del diploma di laurea in matematica PF, ha lavorato, fra l'altro, per UBS e Credit Suisse. Tra il 1999 e il 2016 ha rivestito varie funzioni in seno a Swiss Life Zurigo, le più recenti delle quali in veste di CFO Svizzera e membro della Divisione Svizzera. Dal 2017 opera a tempo parziale in qualità di amministratore di stylasis ag. Dal 1° gennaio 2018 Martin Suter è membro del Consiglio di amministrazione della FINMA e dal 1° gennaio 2021 ricopre la carica di Vicepresidente. È inoltre Presidente del Comitato di verifica e di rischio della FINMA.

Martin Suter

Curriculum Vitae

Ultima modifica: 01.01.2021 Dimensioni: 0,28  MB
Aggiungere ai favoriti

Prof. Dr. Ursula Cassani Bossy, membro

Ursula Cassani Bossy Ha conseguito il dottorato in giurisprudenza. Dal 1995 è docente di diritto penale all’Università di Ginevra e dal 2004 è membro del Centre de droit bancaire et financier della facoltà di giurisprudenza. Conosce in particolare le tematiche concernenti il riciclaggio di denaro, la corruzione e il diritto penale societario. È inoltre impegnata in diversi cicli di studio riguardanti il diritto dei mercati finanziari. È Presidente del Comitato per le offerte pubbliche di acquisto e per la responsabilità dello Stato della FINMA.

 

Prof. Dr. Ursula Cassani Bossy

Curriculum Vitae

Ultima modifica: 28.10.2020 Dimensioni: 0,24  MB
Aggiungere ai favoriti

Prof. Dr. Susan Emmenegger, membro

Susan Emmenegger

Titolare di un dottorato in giurisprudenza, dal 2005 è professore ordinario di diritto privato e diritto bancario e direttrice dell’Istituto di diritto bancario all’Università di Berna. Inoltre, dal 2014 è Adjunct professor alla Cornell Law School (Stati Uniti). I suoi ambiti di specializzazione nella ricerca e nell’insegnamento sono il diritto contrattuale come pure la legislazione sui mercati finanziari sia nazionale che internazionale. È editrice e autrice di numerose pubblicazioni specializzate nell’ambito del diritto dei mercati finanziari. Precedentemente è stata membro del Consiglio consultivo per il futuro della piazza finanziaria svizzera nonché membro e vicepresidente della Commissione delle offerte pubbliche di acquisto (COPA) della Svizzera. Dal 2021 è membro del Consiglio di amministrazione della FINMA. È membro del Comitato per le offerte pubbliche di acquisto e per la responsabilità dello Stato della FINMA.

Prof. Dr. Susan Emmenegger

Curriculum vitae

Ultima modifica: 01.01.2021 Dimensioni: 0,24  MB
Aggiungere ai favoriti

Benjamin Gentsch, membro

Benjamin Gentsch In seguito al conseguimento della laurea in economia aziendale, ha cominciato la sua carriera professionale nel settore della riassicurazione e, nel 1998, è stato nominato membro della direzione di Zurich Re. In questa funzione ha contribuito alla quotazione in borsa di Zurich Re e ha poi assunto la direzione dell’unità svizzera della nuova società Converium. Successivamente all’integrazione di Converium nella francese Scor nel 2007, in qualità di direttore dell’unità svizzera e di direttore supplente dell’unità globale del ramo non vita ha rivestito la carica di membro della direzione del gruppo Scor. Dal 1° luglio 2019 è membro del Consiglio di amministrazione della FINMA. È anche membro del Comitato per le nomine.

Benjamin Gentsch

Curriculum Vitae

Ultima modifica: 18.07.2019 Dimensioni: 0,22  MB
Aggiungere ai favoriti

Bernard Keller, membro

Bernard KellerBernard Keller, economista, ha dapprima collaborato per Nestlé in veste di Product Manager, in Canada e Taiwan, in seguito ha lavorato in Ticino svolgendo varie mansioni dirigenziali presso diversi istituti bancari. Ha preso le redini delle filiali regionali di UBS Lugano e Locarno, lavorando poi come responsabile Private Banking. Dal 1997 al 2007 Bernard Keller è stato attivo in veste di CEO presso il Banco di Lugano BDL e la Banca Julius Baer (Lugano) SA, successivamente è stato eletto membro della direzione fino al 2014 e ha rivestito svariate funzioni presso la banca Julius Bär & Co. SA. Dal 1° gennaio 2016 Bernard Keller è membro del Consiglio di amministrazione della FINMA e del Comitato di verifica e di rischio.

Bernard Keller

Curriculum Vitae

Ultima modifica: 28.10.2020 Dimensioni: 0,24  MB
Aggiungere ai favoriti

Dr. Andreas Schlatter, membro

Andreas SchlatterIn un possesso di un dottorato in matematica, dal 1997 al 2016 ha lavorato nel settore dell’asset management di UBS dove ha rivestito la funzione di CEO dell’unità svizzera preposta all’asset management e, da ultimo, quella di responsabile a livello mondiale per la distribuzione. È inoltre stato membro della Commissione LPP e presidente del Comitato direttivo Asset Management dell’Associazione svizzera dei banchieri. Andreas Schlatter ha conseguito un dottorato in matematica al PF di Zurigo ed è un analista finanziario certificato. È membro del Comitato per le offerte pubbliche di acquisto e per la responsabilità dello Stato della FINMA e membro del Comitato per le nomine.

 

Dr. Andreas Schlatter

Curriculum Vitae

Ultima modifica: 01.01.2020 Dimensioni: 0,22  MB
Aggiungere ai favoriti

Franz Wipfli, membro

Franz WipfliLaureato in economia aziendale, è stato CEO del gruppo assicurativo Zurich in Austria e, da ultimo, membro del Group Management Board di Zurich Financial Services. Dal 2012 è membro del Consiglio di amministrazione della FINMA. È inoltre membro del Comitato di verifica e di rischio.

 

Franz Wipfli

Curriculum Vitae

Ultima modifica: 01.01.2017 Dimensioni: 0,22  MB
Aggiungere ai favoriti

Comitati

Al fine di preparare le proprie delibere, il Consiglio di amministrazione istituisce tre comitati permanenti con funzione consultiva:

  • il Comitato per le nomine predispone tutte le decisioni riguardanti il personale, che sono di competenza del Consiglio di amministrazione;
  • il Comitato di verifica e di rischio affianca il Consiglio di amministrazione nella vigilanza della Direzione. È l’interlocutore principale della Revisione interna;
  • il Comitato per le offerte pubbliche di acquisto e per la responsabilità dello Stato è l’istanza di ricorso per i procedimenti della Commissione per le offerte pubbliche di acquisto ed è competente del trattamento delle rivendicazioni di responsabilità dello stato.

Il Consiglio di amministrazione può costituire comitati ad hoc o nominare referenti esperti tra le proprie fila, che forniscano consulenza al Consiglio di amministrazione e alla Direzione. Lo scopo è dotarsi di competenze specialistiche mirate ed esporre il punto di vista strategico del Consiglio di amministrazione.


Mandat des Nominationsausschusses des Verwaltungsrates

Ultima modifica: 07.12.2017 Dimensioni: 0,25  MB
Aggiungere ai favoriti

Dichiarazione delle relazioni d'interesse dei membri del Consiglio di amministrazione della FINMA


Backgroundimage