News

Notizia
2020
COVID-19

Comunicazione FINMA sulla vigilanza 04/2020: facilitazioni per gli assoggettati in seguito alla crisi provocata dal COVID-19

L’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA pubblica un’ulteriore comunicazione sulla vigilanza nel contesto della crisi provocata dal COVID-19. Le facilitazioni e le precisazioni della prassi di vigilanza in essa contenute riguardano gli istituti autorizzati all’applicazione dell’approccio modello dei rischi di mercato e una proroga del termine concesso agli assoggettati per l’introduzione di nuove norme in materia di derivati.

Con la sua Comunicazione sulla vigilanza 04/2020, la FINMA informa in merito a ulteriori facilitazioni concesse nel contesto della crisi generata dal COVID-19. La FINMA concede facilitazioni concernenti l’approccio modello dei rischi di mercato per attenuare la prociclicità legata alla volatilità. Tali facilitazioni concernono il numero di eccezioni al backtesting rilevanti per il calcolo dei fondi propri e sono limitate fino al 1° luglio 2020. Inoltre, per determinate controparti la FINMA proroga di un anno le scadenze nel commercio di derivati per il pagamento dei margini iniziali per i derivati OTC non compensati a livello centrale.

FINMA-Aufsichtsmitteilung 04/2020

Erleichterungen für Beaufsichtigte infolge der COVID-19-Krise

Ultima modifica: 14.04.2020 Dimensioni: 0,2  MB
Aggiungere ai favoriti
Backgroundimage