News

Comunicato stampa
2020

La FINMA ha abilitato il secondo servizio di registrazione ai sensi della LSerFi

L’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA ha abilitato l’ARIF in qualità di servizio di registrazione per i consulenti alla clientela. È il secondo servizio di registrazione abilitato ai sensi della LSerFi.

La FINMA ha abilitato l’Association Romande des Intermédiaires Financiers (ARIF) con sede a Ginevra dal 14 settembre 2020 quale servizio di registrazione per consulenti alla clientela. In conformità alla LSerFi i servizi di registrazione tengono un registro dei consulenti alla clientela e verificano che questi soddisfino i necessari requisiti di formazione e di formazione continua. La FINMA è competente dell’abilitazione, ma non della vigilanza prudenziale sui servizi di registrazione.

 

I consulenti alla clientela di fornitori di servizi finanziari che non sono sottoposti a vigilanza prudenziale e forniscono i loro servizi in Svizzera devono annunciarsi presso il servizio di registrazione per l’iscrizione nel registro entro sei mesi dall’abilitazione del primo servizio di registrazione. La FINMA ha abilitato il primo servizio di registrazione il 20 luglio 2020 (Comunicato stampa).

Contatto

Vinzenz Mathys, portavoce
Tel. +41 31 327 19 77
vinzenz.mathys@finma.ch

Comunicato stampa

La FINMA ha abilitato il secondo servizio di registrazione ai sensi della LSerFi

Ultima modifica: 15.09.2020 Dimensioni: 0,22  MB
Aggiungere ai favoriti
Backgroundimage