News

Notizia

Il Comitato delle offerte pubbliche di acquisto e per la responsabilità dello Stato della FINMA non entra in materia sulla richiesta di Liwet Holding AG del 7 gennaio 2021 di modifica della decisione della FINMA del 6 dicembre 2019 concernente Swiss Steel Holding AG (precedentemente Schmolz+Bickenbach AG) e trasmette la richiesta di accertamento alla Commissione delle offerte pubbliche di acquisto (COPA).

Con decisione (passata in giudicato) del 6 dicembre 2019 del Comitato delle offerte pubbliche di acquisto e per la responsabilità dello Stato della FINMA sono stati parzialmente accolti i ricorsi interposti da Swiss Steel Holding AG (precedentemente Schmolz+Bickenbach AG) e BigPoint Holding AG/Martin Haefner contro la decisione 750/01 del 22 novembre 2019 della Commissione delle Offerte Pubbliche d’Acquisto (COPA). A BigPoint Holding AG/Martin Haefner era stata concessa una deroga dall'obbligo di presentare un'offerta in relazione all'aumento di capitale della Swiss Steel Holding AG (precedentemente Schmolz+Bickenbach AG), approvato nell'ambito dell'assemblea generale straordinaria del 2 dicembre 2019 (art. 136 cpv. 1 lett. e LInFi). La deroga all'obbligo di presentare un'offerta era stata gravata dal seguente onere: BigPoint Holding AG/Martin Haefner saranno tenuti a presentare un'offerta (ai sensi dell'art. 135 LInFi) agli azionisti di Swiss Steel Holding AG, nel caso in cui le loro partecipazioni al 31 dicembre 2024 fossero ancora superiori al valore soglia del 33⅓ per cento dei diritti di voto della Swiss Steel Holding AG (cfr. FINMA News del 9 dicembre 2019).

 

In data 7 gennaio 2021 Liwet Holding AG ha inoltrato alla FINMA delle richieste di accertamento nonché di riesame e di revisione, asserendo che delle modifiche concernenti elementi essenziali della fattispecie erano intervenute dopo l'emanazione della decisione della FINMA del 6 dicembre 2019. Per questo motivo sarebbe necessario accertare l'obbligo di BigPoint Holding AG/Martin Haefner di presentare un'offerta pubblica obbligatoria oppure, in via subordinata, modificare la decisione della FINMA.

 

Con decisione del 27 gennaio 2021, a causa della mancanza di un motivo di revisione, il Comitato delle offerte pubbliche di acquisto e per la responsabilità dello Stato della FINMA ha stabilito di non entrare in materia in merito alle richieste di riesame e di revisione di Liwet Holding AG. Considerata la mancanza di competenza materiale, la richiesta di accertamento verrà trasmessa alla COPA.

Verfügung

des Übernahme- und Staatshaftungsausschusses der Eidgenössischen Finanzmarktaufsicht FINMA

Ultima modifica: 28.01.2021 Dimensioni: 0,5  MB
  • Lingua/e:
  • DE
Aggiungere ai favoriti
Backgroundimage