News

Notizia
2021

Commercio di azioni svizzere: riconoscimento di diverse sedi di negoziazione nel Regno Unito

Dal 1° gennaio 2019 le sedi di negoziazione estere necessitano del riconoscimento dell’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA per il commercio di titoli di partecipazione svizzeri. A tal fine fa stato l’elenco stilato dal Dipartimento federale delle finanze (DFF), che ha provveduto ad aggiornarlo. Di conseguenza, diverse sedi di negoziazione nel Regno Unito ottengono ora il riconoscimento.

Dal 1° gennaio 2019 le sedi di negoziazione estere presso le quali vengono negoziati titoli di partecipazione svizzeri o che consentono il commercio di simili titoli necessitano previamente di un riconoscimento della FINMA secondo il diritto in materia di vigilanza (cfr. Ordinanza).

Il 3 febbraio 2021 il DFF ha aggiornato l’elenco delle Giurisdizioni determinante ai fini del riconoscimento. Il Regno Unito è stato stralciato dall’elenco. In tal modo è adempiuto il requisito legale che consente alla FINMA di riconoscere le sedi di negoziazione nel predetto Paese. Con effetto dal 3 febbraio 2021, diverse sedi di negoziazione nel Regno Unito sono dunque riconosciute.

Al riguardo la FINMA ha pubblicato una Comunicazione sulla vigilanza e aggiornato l’elenco delle sedi di negoziazione riconosciute.

Comunicazione FINMA sulla vigilanza 01/2021

Commercio di azioni svizzere: riconoscimento di diverse sedi di negoziazione nel Regno Unito

Ultima modifica: 03.02.2021 Dimensioni: 0,24  MB
Aggiungere ai favoriti
Backgroundimage